Archivi tag: Unitre

ATTESTATO CITTADINANZA BENEMERITA ALLA PRESIDENTE UNITRE COLLEGNO

Venerdi 1 Giugno 2018 presso il Comune di Collegno (To) la Presidente dell’Unitre di Collegno Rosanna Dogliani ha ricevuto dalle istituzioni locali l’attestato di Cittadinanza Benemerita 2018.

Il Presidente Nazionale Gustavo Cuccini, attraverso una lettera indirizzata alla Presidente Unitre Collegno, ha espresso le congratulazioni dell’Associazione Nazionale.

Ecco la  Locandina dell’evento.

Grande successo al Festival Nazionale Cori Unitre 2018

Questi i sorprendenti numeri del Festival 2018

8 teatri in altrettante Regioni

12 date

53 corali

Incalcolabili, invece, l’entusiasmo, la dedizione, le doti artistiche e di umana condivisione di quanti sono saliti sul palco, così come la gioia, l’allegria e talvolta la commozione di un pubblico sempre più numeroso e appassionato.

Anche in questa occasione l’UNITRE si rivela una realtà viva e partecipe, sempre in crescita e aperta al sapere e al saper fare.

Un grazie di cuore alle Sedi UNITRE organizzatrici, ai Maestri e ai coristi  che operano con spirito amatoriale ma che sanno esprimere professionalità e amore per la musica:

Ceglie Messapica BR nel prestigioso teatro pugliese della seconda metà del XIX secolo si sono esibiti per la prima volta le corali di Andria, Bisceglie, Casamassima, Ceglie Messapica, Nardò, Ostuni, Trepuzzi, San Vito dei Normanni

Civitavecchia RM alla Cittadella della Musica, restauro del 2009 del vecchio ospedale del 1500, si sono esibite le corali di Frosinone, Ostia Antica, Civitavecchia, Velletri, Voci bianche di Latina

Lavello PZ Teatro San Mauro gremito di pubblico e con un gran finale con la Banda del Comune che ha coinvolto tutte le corali e i presenti a cantare l’Inno d’Italia. Lavello, Potenza, Venosa, Matera, Avigliano e Bella, Genzano di Lucania

Messina ME nel grandioso centro polifunzionale Palacultura Antonello da Messina festeggiando il decennale del Festival dei Cori siciliani, si sono esibite le corali di Augusta, Bagheria, Canicattì, Catania, Castelvetrano Selinunte, Messina, Modica, Niscemi, Noto, Pachino

Moretta CN nella cornice barocca del Santuario della Madonna del  Pilone le corali di Buttigliera Alta, Moretta, Pinerolo, Bruino, Frossasco Val Noce, Carmagnola, Rivalta hanno intrattenuto il pubblico con una pluralità musicale, dal classico al Gospel.

Salice Terme-Godiasco-Ravinazzano PV nella splendida cornice dell’Auditorium Viviani hanno partecipato le corali di Broni, Alessandria, Milano, Settimo Torinese, Volpiano, Casteggio, Voghera, Salice Terme con un pubblico sempre crescente nelle varie giornate a disposizione del Festival.

Ancona AN il coro, per motivi organizzativi, si è esibito nell’Aula Magna della sede a chiusura dei corsi.

Genova GE chiuderà il Festival Nazionale il 6 ottobre p.v. al Teatro Tempietto di Sampierdarena con la partecipazione delle corali di Perugia, Arenzano e Cogoleto, Borgio e Pietra, Comprensorio Ingauna, Genova, Lavagna, Loano.

Non appena avremo acquisito tutte le immagini delle esibizioni, verranno pubblicate nella sezione “Galleria” del nostro sito.

Buone vacanze a tutti!

Firma Protocollo di Intesa MIUR – Unitre Nazionale

In data 3 Maggio 2018 è stato firmato il Protocollo di Intesa per l’ Alternanza Scuola- Lavoro ( Legge n. 107/2015) fra Unitre Nazionale e Ministero dell’ Istruzione, Università e Ricerca nella sede della Direzione generale Lazio, a Roma.

Il Protocollo, che era stato elaborato dalla Consigliere Nazionale Unitre, Maria Ruffino, in accordo con la suddetta Direzione, è stato siglato dalla stessa Consigliere su delega del Presidente Nazionale Unitre, Gustavo Cuccini che aveva espresso una valutazione positiva sul testo del Protocollo medesimo.

Infatti esso si richiama alla finalità statutaria di solidarietà intergenerazionale promuovendo in collaborazione con le Scuole secondarie di secondo grado attività laboratoriali e formative per trasmettere ai giovani competenze in vari ambiti.

32087138_1702148326539814_3778983398370967552_n

La valenza culturale e istituzionale della stipula del Protocollo risalta anche ai fini del riconoscimento della Unitre come Ente di formazione.

Lo stesso potrà costituire, inoltre, il “ prototipo” per la stipula di altri Protocolli di Intesa nelle altre Regioni italiane.

PINO TORINESE – Metti una sera in compagnia dell’Unitre

L’Unitre di Pino Torinese organizza anche per quest’anno un importante momento d’intrattenimento serale.

Già lo scorso anno abbiamo potuto partecipare alla prima edizione di questa piacevolePino_torinese_pan.jpg iniziativa che ha arricchito la sede di Pino Torinese con una serie di attività serali. Dato il grande successo di pubblico il Consiglio Direttivo e la Presidenza della sede locale hanno deciso di confermare la rassegna anche per quest’anno accademico.

“Una sera all’UNITRE” è una rassegna serale aperta a tutta la cittadinanza e amplia la programmazione già presente sul territorio di Pino Torinese.

Vi invitiamo a scaricare il volantino che potete trovare qui sotto nei due link riportati e vi preghiamo anche di far rimbalzare la notizia tra i vostri contatti e nelle vostre sedi.

 

Volantino_esterno   Volantino_interno

Rinnovo cariche sociali nel Consiglio Nazionale

Sabato 25 novembre si è riunita l’Assemblea Nazionale della nostra Associazione a Torino per il rinnovo delle cariche sociali e non solo; infatti, oltre alle votazioni, si è avuto modo anche di prendere atto del percorso sinora svolto dalla nostra Associazione e del molto lavoro che ancora ci aspetta per migliorare l’operato di Unitre.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

Il Presidente uscente, Gustavo Cuccini (della sede di Perugia), è stato riconfermato per il prossimo triennio come Presidente Nazionale. La redazione gli augura un buon lavoro e auspica che continui a tenere il timone di Unitre come ha egregiamente fatto finora.

Ci uniamo nell’augurare ai Consiglieri uscenti e rieletti e a quelli di nuova nomina un buon lavoro. Le relazioni tra le varie sedi sul territorio nazionale (spesso non facili per colpa delle distanze) sono fondamentali per la nostra Associazione. Invitiamo tutti i Consiglieri a non risparmiarsi nello scrivere articoli e nell’informare quante più Sedi possibili dell’opportunità di usufruire della nostra rivista on-line che sta cambiando nella forma e si arricchirà sempre più nei contenuti.

Il Consiglio Nazionale sarà così composto:

Presidente: Cuccini Gustavo  – Umbria – Sede di Perugia

Consigliere Regione Sede
Abbene Giovanni Piemonte Cuneo
Aghemo Giorgio Piemonte Caselle Torinese
Aprea Silvio Basilicata Potenza
Betti Maria Rita Marche Ancona
Borghetto Liliana Piemonte Pecetto Torinese
Briganti Andrea Emilia Romagna Bertinoro
Caggiani Elsa Veneto Mogliano Veneto
Cappella Pietro Lombardia Lodi
Casalini Davide Toscana Isola d’Elba Orientale
Castello Francesco Sicilia Noto
Chiosso Giorgio Piemonte Pino Torinese
Cravero Rosangela Piemonte Settimo Torinese
Crivello Alessandro Piemonte Poirino
Di Maria Michele Friuli Venezia Giulia Cormons
Figliola Mariarosaria Campania Napoli Vomero
Frezzato Davide Lombardia Sesto Calende
Guccione Pina Sicilia Catania
Inversi Maria Rosaria Puglia Andria
Marenco Giuliana Liguria Genova
Martelloni Luciano Umbria Alto Orvietano
Meloni Agostino Sardegna Olbia
Notarpietro Adalberto Lombardia Meda
Occhetto Marisa Piemonte Villastellone
Paolicelli Nunzio Puglia Cerignola
Pessano Carla Piemonte Venaria Reale
Quadraccia Mara Umbria Amelia
Rossi Ottavia Piemonte Castellazzo Bormida
Rovera Piercarlo Piemonte Alba
Ruffino Aprile Maria Lazio Ostia Antica
Scotti Giuseppina Toscana Grosseto
Succi Laura Lombardia Saronno
Vergnano Pierangela Sara Liguria Lavagna
Zega Marcello Lazio Marino

Vi comunichiamo che il Collegio dei Revisori dei Conti, per il prossimo triennio, sarà formato da:

  • Rangone Egidio – Presidente, di Alessandria
  • Cattaneo Mario – di Busto Arsizio
  • Soffiotto Emanuele – di Savona


I componenti del Collegio dei Probiviri saranno:

  • Crosetti Alessandro – Presidente, di Torino
  • Operti Maria Vittoria – di Torino
  • Golda Carlo – di Genova

Buon lavoro a tutti.

OLYMPUS DIGITAL CAMERA

NARNI – Progetto Costituzione, Istituzioni, Diritti e Doveri”

La Costituzione italiana compie nel 2018 i suoi prima 70 anni.

L’UNITRE NARNI, con il patrocinio del Comune di Narni, in base ad una convenzione con e479570259f1ae840f52b6a29ff8d6df9fbb2f5dl’I.I.S. Gandhi di Narni promuove il progetto Costituzione, Istituzioni, Diritti e Doveri.

Nel corso dell’anno accademico 2017/2018, con cadenza mensile, le lezioni dell’UNITRE coinvolgeranno anche un gruppo di studenti del Gandhi con incontri sulla storia della Costituzione e su specifiche tematiche connesse alla democrazia e alla cittadinanza.

Dopo la proficua esperienza dello scorso anno accademico che ha visto come protagonisti nel ruolo di docenti anche gli studenti del Liceo cittadino con un ciclo d’incontri dedicati alla filosofia, si ripropone la formula che alterna le lezioni di docenti ed esperti con le relazioni e i commenti dei giovani studenti.

Questa formula, che ha suscitato grande curiosità e attenzione anche in sede nazionale, ha i suoi punti di forza in almeno quattro elementi:

  1. 1)lo scambio di conoscenze ed esperienze fra generazioni in modo da superare barriere culturali e reciproci pregiudizi;
  1. 2)il ruolo totalmente attivo dei giovani studenti che, essendo chiamati a gestire una modalità che non sperimentano spesso, li spinge a superare imbarazzi e ritrosie e a sperimentare strategie comunicative che possono essere un supporto davvero proficuo nella loro formazione;
  1. 3)il capovolgimento del tradizionale flusso formativo/informativo rappresenta un’esperienza innovativa per i più giovani e vivificante e attrattiva per gli adulti;
  1. 4)il dialogo, il dibattito e la reciproca curiosità servono anche a rafforzare il senso della comunità di appartenenza e la condivisione di valori democratici e inclusivi.

Con questo progetto, l’UNITRE Narni prosegue il suo sforzo di coinvolgimento e di proposta nella città di Narni.

In senso più generale vale la pena ricordare che l’UNITRE si definisce oggi come Università delle Tre età a indicare la volontà di non rinchiudersi in una sorta di luogo separato generazionale.

Non solo quindi delle attività per “anziani”, ma un mondo in continuo fermento e cambiamento; un mondo ricco di risorse umane, culturali, professionali e lavorative che, in una società che vede l’età media sempre più elevata, possono ancora offrire molto; un mondo fatto d’iscritti che hanno ancora molto da donare e che possono proporre una vasta gamma di attività, anche a vantaggio della comunità e del territorio d’azione.

Insomma, i 70 anni della Costituzione democratica rappresentano il miglior punto di contatto fra cittadini di età diverse: tutti Cittadini della Repubblica con una davvero democratica capacità di ascolto, solidarietà e generosità

La Pace, unica, vera grande vittoria

Il giorno 3 novembre 2017 dalle 9,30 alle ore 12,30 presso l’Auditorium Bpl si terrà l’evento lancio del progetto “DIAMO PIU’ SENSO ALLA STORIA”.

Dopo l’introduzione del Dott. Stefano Taravella, Direttore dei Corsi dell’Unitre di Lodi, seguiranno gli interventi del Prof Ercole Ongaro, storico e saggista e di Don Renato Sacco, coordinatore nazionale Pax Christi.

All’evento parteciperà S.E. il Prefetto di Lodi Dott.ssa Patrizia Palmisani

PER VISIONARE LA LOCANDINA DELL’EVENTO CLICCARE QUI: LOCANDINA EVENTO