Archivi tag: Chiusura Anno Accademico

Messaggio del Presidente Nazionale per la chiusura dell’a.a. 2017-2018

Ai Consiglieri Nazionali
Ai Presidenti e ai Consigli Direttivi delle Articolazioni territoriali
Agli Associati Docenti e Studenti
Ai Volontari
UNITRE

Carissime amiche, carissimi amici,

   al termine ormai di questo anno accademico 2017-2018, rivolgo a tutti Voi un grato pensiero per l’impegno versato nella promozione sociale e culturale e per l’ampia e variegata offerta educativa e formativa profusa ai nostri Associati e aperta all’esterno con i suoi positivi effetti.
Ringrazio i Consiglieri Nazionali, tutti indistintamente, per la vicinanza e il sostegno che dal giorno della mia riconferma a Presidente Nazionale mi hanno dimostrato e Li invito con affettuosa amicizia ad una collaborazione ancora più stretta e produttiva.
Ringrazio i Componenti l’Esecutivo che quotidianamente seguono negli uffici di corso Francia a Torino la grande macchina dell’Associazione Nazionale con professionalità e senso di appartenenza, insieme ai due preziosi collaboratori Emanuela e Simone e ai Volontari che si alternano con passione nei vari compiti; così come ringrazio gli altri Componenti dell’Esecutivo che, pur da Sedi lontane, anche al di fuori dei periodici consessi, operosamente si attivano, sempre in accordo con la mia persona, nella nostra azione di coordinamento e promozione delle tantissime iniziative.
Ringrazio dal profondo del cuore Voi,  Presidenti e Consiglieri delle Sedi locali, con i quali mi pregio di avere, e continuamente di costruire, contatti stretti e sempre più fruttuosi, i Docenti colti e premurosi, gli instancabili Volontari, sostegno prezioso dell’Associazione, e gli Studenti tutti, vera forza e energia dell’UNITRE.
E nel ringraziarVi mi piace con Voi condividere soddisfazione e orgoglio per il trascorso anno di fatiche, gratificanti per i risultati conseguiti.
Vedo crescere intorno a me un protagonismo entusiasta di iniziative le più varie che coinvolgono gli Associati di tutte le Sedi sparse per l’Italia, dal Piemonte alla Sicilia, dal Friuli alla Sardegna: il mese di maggio è un tripudio di Festival di Cori e di Teatro, di Mostre d’arte e di laboratori, di Convegni e, perché no, di feste conviviali e momenti socializzanti e ricreativi dell’animo e del corpo.
Tutto ciò mi riempie di gioia e mi dà ancora più forza per interpretare con dignità e orgoglio questo mio secondo mandato presidenziale: che non potrei onorare pienamente senza il sostegno e il concreto concorso di tutti Voi, Associati carissimi.
Ringrazio per i numerosi inviti che mi arrivano a presenziare alle cerimonie di chiusura da tutte le parti di Italia. Sarò presente ovunque con il pensiero e con il  cuore, partecipando alla Vostra intima soddisfazione per avere concluso un nuovo ciclo di fervida attività  al servizio dell’altro nello spirito del più puro volontariato.
Vi auguro un meritato riposo  in attesa degli impegni per il nuovo anno accademico e tutti Vi abbraccio affettuosamente.

              Gustavo Cuccini
Presidente Nazionale UNITRE

Messaggio del Presidente Nazionale per la chiusura dell’Anno Accademico 2016-17

Alla Presidente Onoraria Irma Maria Re,
ai Consiglieri Nazionali,
ai Presidenti delle UNITRE, ai Consigli Direttivi,
ai Docenti, agli Associati Studenti,
ai Volontari tutti.

Amiche e amici carissimi,

al termine di questo Anno Accademico rivolgo a Voi tutti un caldo saluto e un grazie di cuore per come Vi siete impegnati con generosità e spesso con spirito di sacrificio nella comune promozione dei nostri valori sociali e culturali.
Nelle Vostre Sedi state celebrando la chiusura dei Corsi e delle infinite varie attività con manifestazioni di alto livello che portano alla pubblica attenzione il nostro essere UNITRE, non solo all’interno delle aule e dei laboratori, ma nel cuore stesso di quella società che sempre con più attenzione ci guarda.
Consapevoli di ciò che siamo, misuriamo il nostro lecito orgoglio con la sempre necessaria umiltà e prudenza e nel breve intervallo estivo ritempriamo le forze per una nuova esaltante avventura.
Ringrazio per i tanti inviti a partecipare alle feste di chiusura: dove non posso essere di persona sarò con il cuore e con il pensiero; con gli amici del Comitato Esecutivo Nazionale dove è possibile ci dividiamo la presenza per manifestare in ogni modo l’affetto e il legame profondo che ci lega a Voi.
A tutti, e alle Vostre famiglie, i migliori auguri per serene e gioiose vacanze.

Saluti affettuosi

         Gustavo Cuccini
Presidente UNITRE Nazionale

La chiusura dell’Anno Accademico dell’Unitre di Alcamo

Una straordinaria chiusura dell’A.A. 2014/2015 all’UNITRE di Alcamo, impreziosita dalla presenza del Presidente nazionale prof. Gustavo Cuccini, al quale è stato fatto omaggio del testo del “Contrasto di Cielo d’Alcamo” dall’assessore alla cultura dott. Selene Grimaudo.

Lezione di Gustavo Cuccini
Lezione di Gustavo Cuccini

A seguire, “Rosa fresca aulentissima” declamata dai bravi attori Stefania Blandeburgo e Paolo La Bruna, premessa ad una de “le vie dell’amore”, tema che il Presidente Cuccini ha illustrato con tante immagini artistiche fra le quali si è mosso con la sua apprezzata magistrale conoscenza del mondo dell’Arte di ogni tempo.

La Direttrice dei corsi, Angela Papa, e la Presidente Maria Messina, con numerose diapositive hanno illustrato le attività realizzate nell’anno, ponendo l’accento soprattutto su quelle che caratterizzano l’UNITRE alcamese come A.P.S. Tra tutte:

  • il laboratorio del gruppo teatrale, che annualmente conclude con una rappresentazione aperta alla cittadinanza ed alla solidarietà verso associazioni che operano a favore di persone con difficoltà;

  • il coinvolgimento dei giovani nei corsi di informatica di base nei quali supportano la terza età con la loro perizia di “nativi digitali”;

Un momento conviviale
Un momento conviviale
  • la presenza dei giovani in varie attività al fine di perseguire l’obiettivo statutario del confronto intergenerazionale;

  • il “Centro ascolto per immigrati”, che rivolge la sua attenzione ai tanti immigrati presenti nel territorio, con corsi di alfabetizzazione, con consulenze legali, con momenti di aggregazione per promuovere l’integrazione.

La manifestazione si è conclusa con i fragorosi applausi del numeroso pubblico, indirizzati al Presidente nazionale dell’UNITRE, che per la seconda volta ci ha onorato con la sua attiva presenza e con la sua calda cordialità.

Grazie, Presidente.