Grande successo e boom di spettatori per i Festival Nazionali UNITRE 2019 di Cori e Teatro

Con l’estate si concludono le manifestazioni programmate dalle Unitre di tutta Italia che hanno coinvolto i teatranti e i coristi che con sempre maggior entusiasmo si esibiscono in prestigiosi teatri, in chiese antiche, Auditorium,  accompagnati dai loro registri o maestri di musica che con grande dedizione preparano gli allievi per questa meravigliosa esperienza.

Sale gremite, non solo di associati e amici, ma anche da molti cittadini amanti di teatro e musica che desiderano trascorrere una serata con degli interpreti “dilettanti ma appassionati” che sanno esprimere professionalità e amore per l’arte.

L’UNITRE si riconferma laboratorio ed espressione di partecipazione, gioia, cultura e bellezza perseguendo fortemente l’obiettivo di educare, formare e informare.

Un ringraziamento di cuore a tutti i partecipanti e un caloroso arrivederci per il prossimo anno.

BUONE VACANZE!!

Questa presentazione richiede JavaScript.

1° Premio Letterario UNITRE di Taormina

La Sede UNITRE di Taormina indice il 1° Premio letterario UNITRE Taormina per racconti inediti a tema.

Vi invitiamo a leggere il bando del concorso, precisando che il termine per partecipare al concorso è prorogato al 1 ottobre 2019.

locandina premio letterario Taormina 2019

Assisi, conferita la Cittadinanza Onoraria per la Pace al Prof. Andrea Riccardi della Comunità di Sant’Egidio

Una importante iniziativa di cui si è fatta promotrice l’UNITRE di Assisi.

E’ stato infatti il Professor Massimo Zubboli, presidente della Sede di Assisi, a leggere la motivazione della consegna della Cittadinanza Onoraria per la Pace al Prof. Andrea Riccardi della Comunità di Sant’Egidio, conferita all’unanimità dal Consiglio comunale:

“alla Comunità di Sant’Egidio  che si è spesa sempre, con fedeltà e passione, in favore dei più poveri e dei più deboli (dei bambini, degli anziani e dei disabili, dei senza dimora, delle minoranze, dei migranti e dei rifugiati); che ha dato un contributo importante per la pace in molti paesi colpiti dalla guerra e dalla violenza; che ha praticato con tenacia ‘l’arte del dialogo’ e ha continuato e diffuso lo ‘spirito di Assisi’ con gli incontri annuali di preghiera per la pace, che in uno spirito di preghiera, di amicizia con i poveri e di pace, ha saputo farsi interprete del messaggio di San Francesco”.

Rassegna stampa Cittadinanza onoraria Riccardi – Assisi 24.5.19