TRENTENNALE DELLA FONDAZIONE DELLA SEDE UNITRE DI GROSSETO

Sabato 19 maggio, in occasione del Trentennale della fondazione della Sede Unitre Grosseto, si è tenuto presso il prestigioso Hotel Terme Marine “Leopoldo II” di Marina di Grosseto il Convegno Interregionale Unitre dal titolo: “La Grande Guerra”.

Ha aperto i lavori la storica Presidente dell’Unitre di Grosseto Giuseppina Scotti che ha salutato i presenti e ripercorso brevemente la storia della Sede di Grosseto, di cui è cofondatrice sin dal gennaio 1988 quando, su iniziativa del prof. Italo Valassina e una ventina di volontari, nacque la locale Associazione della Università della Terza Età, poi rinominata delle Tre Età, proprio per sottolineare l’aspetto intergenerazionale che la distingue. La Associazione ha visto una costante crescita negli anni, per superare quest’anno il traguardo dei 400 soci.

E’ intervenuto poi il Vicepresidente Vicario Nazionale Giorgio Chiosso che ha espresso i suoi complimenti per il magnifico programma e per la trentennale e intelligente opera di volontariato; ha portato ai convenuti i saluti dell’Unitre Nazionale e del suo Presidente Gustavo Cuccini, consegnando alla Presidente Unitre Grosseto e Consigliera Unitre Nazionale Giuseppina Scotti una targa del Presidente Nazionale, attestante l’affettuosa amicizia e stima profonda per la Presidente e per l’Unitre grossetana.

Con moderatore il giornalista Franco Esposito sono seguiti gli interessanti interventi dei relatori in programma: prof. Franco Bozzi, prof.ssa Cecilia Moretti, prof. Vinicio Serino, dott. Edoardo Milesi, prof.ssa Alessandra Migliorati, prof.ssa Tamara Gigli.

A integrazione del congresso una esposizione di dipinti ed elaborati dei soci studenti sul tema della Grande Guerra, tutti interessanti e molti pregevoli.

Nel pomeriggio esibizione di coro, balli, recitazione e poesia a cura dei soci della Sede Unitre; tutti apprezzati con entusiasmo.

I festeggiamenti si sono conclusi con la cena di gala, in un ambiente elegante e raffinato, in un’atmosfera conviviale e di amicizia.

Di seguito alcune immagini del Convegno e della successiva festa di chiusura dell’Anno Accademico:

Grosseto 1805 (3)Grosseto 1805 (4)Grosseto 1805 (2)

8° Raduno UNITRE della Basilicata a Muro Lucano

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un ricordo della giornata di Emanuela Calabrese, dell’UNITRE di Muro Lucano:

Muro Lucano sabato 19 maggio è stato con grande successo paese di accoglienza dell’ottavo raduno regionale delle Università delle Tre Età di Basilicata.

Il Presidente Nazionale,  professor Gustavo Cuccini, docente di Storia dell’Arte Contemporanea ed Estetica presso l’Università per stranieri di Perugia, ha espresso i suoi complimenti per il magnifico programma organizzato e la lodevole e intelligente opera di volontariato ed ha ringraziato per l’accoglienza e la giornata trascorsa a Muro Lucano a nome dell’Associazione Nazionale che ha l’onore di presiedere. I tanti soci dell’Unitre di Muro, insieme al direttivo ed agli insegnanti, da lungo tempo si sono prodigati nella stesura del programma della giornata e per l’organizzazione dell’accoglienza dei circa 200 ospiti provenienti da Avigliano, Bella, Brienza, Cancellara, Ferrandina, Lavello, Marsiconuovo, Matera, Picerno, Potenza, Senise, Venosa, Viggiano e Savoia di Lucania. Di buon mattino una ricca prima colazione è stata offerta ed imbandita dalle socie nei pressi del Castello, un panorama mozzafiato che ha accolto gli ospiti in uno degli scorci del paese tra i più suggestivi. Con due guide, i gruppi hanno poi potuto ascoltare la storia di Muro Lucano, l’assassinio della regina Giovanna d’Angiò proprio nella fortezza murese, scoprire le meraviglie della Cattedrale con le sue ricchezze ed opere preziosissime ed infine visitare il Museo Archeologico nazionale della Basilicata Antica, vero e proprio scrigno di tesori e di storia. A seguito del pranzo e degli scambi di doni – la Presidente Milena Nigro dell’Unitre di Muro ha consegnato al Presidente Nazionale Cuccini l’anello di San Gerardo Majella, di cui Muro è paese natio, e viceversa Cuccini ha regalato a Muro il gargliardetto in legno dell’Unitre – si è tenuto il Coordinamento UNITRE della Lucania, durante il quale l’avv. Andrea Mercurio, dirigente della Regione Basilicata, ha presentato una serie di considerazioni sulla riforma del Terzo Settore a seguito della L. 106/2016.

 

CONVEGNO “CINERICORDI” ROMA, 27 APRILE 2018

Lo scorso 27 aprile si è svolto, nell’aula magna del Centro Sperimentale di Cinematografia di Cinecittà di Roma , il convegno “CineRicordi” organizzato in collaborazione con le Università inglesi di Oxford Brookes, Exeter e Bristol.

L’evento coordinato dalla Consigliera Liliana Borghetto, ha avuto inizio con i saluti del nostro Presidente Nazionale Gustavo Cuccini che ha sottolineato l’importanza del progetto di ricerca del cinema italiano anni ’50 – ‘60 iniziato nel 2011,  conclusosi nella prima fase con il Convegno a Torino nel 2015 al  Museo del Cinema e oggi, per completare i ricordi già raccolti,  con la presentazione di un archivio on line che includerà materiale audiovisivo, fotografico e d’archivio.

La Consigliera Laura Succi ha intrattenuto il pubblico introducendo la storia del cinema italiano, con particolare riferimento agli anni ’50, nell’evoluzione del cinema neorealista con la realizzazione di film improntati su tematiche esistenziali, all’attualità sociale e fantasiosi, che ebbero un vasto successo popolare.

Sarah Culhane e Deborah Sciacero della Oxford Brookes University sono intervenute per illustrare gli scopi del progetto e la funzionalità interattiva del sito per poter accedere direttamente inserendo nuovi dati e realizzare nel tempo un archivio costantemente aggiornato.

L’obiettivo di Cinericordi è di creare una risorsa preziosa per le future generazioni, creando uno scambio intergenerazionale nello studio della storia del cinema e del patrimonio culturale italiano.

Daniela Treveri-Gennari, Principal investigator dell’Università di Oxford Brookes, ha commentato il prezioso materiale inviato dai nostri associati, che con le loro testimonianze e le loro storie hanno coinvolto emotivamente il pubblico presente.

A conclusione del convegno il Presidente Gustavo Cuccini ha consegnato gli attestati di merito e omaggiato i “nostri ricercatori” del libro e DVD Hollywood sul Tevere.

Ringraziamo per il contributo a Cinericordi  le Sedi Unitre di Acquasparta, Amelia, Castellazzo Bormida,  Manduria, Messina, Penisola Sorrentina,  Potenza, Saronno.

Dopo il pranzo alla Caffetteria di Cinecittà, i partecipanti hanno visitato i set accompagnati dalle guide che hanno illustrato la storia di Cinecittà e potuto ammirare i suggestivi set di Roma Antica, Firenze del quattrocento e il Tempio di Gerusalemme, apprezzando  la maestria degli artigiani italiani nella realizzazione degli stessi.

CINERICORDI 13