Grande successo al Festival Nazionale Cori Unitre 2018

Questi i sorprendenti numeri del Festival 2018

 

8 teatri in altrettante Regioni

12 date

53 corali

Incalcolabili, invece, l’entusiasmo, la dedizione, le doti artistiche e di umana condivisione di quanti sono saliti sul palco, così come la gioia, l’allegria e talvolta la commozione di un pubblico sempre più numeroso e appassionato.

Anche in questa occasione l’UNITRE si rivela una realtà viva e partecipe, sempre in crescita e aperta al sapere e al saper fare.

Un grazie di cuore alle Sedi UNITRE organizzatrici, ai Maestri e ai coristi  che operano con spirito amatoriale ma che sanno esprimere professionalità e amore per la musica:

Ceglie Messapica BR nel prestigioso teatro pugliese della seconda metà del XIX secolo si sono esibiti per la prima volta le corali di Andria, Bisceglie, Casamassima, Ceglie Messapica, Nardò, Ostuni, Trepuzzi, San Vito dei Normanni

Civitavecchia RM alla Cittadella della Musica, restauro del 2009 del vecchio ospedale del 1500, si sono esibite le corali di Frosinone, Ostia Antica, Civitavecchia, Velletri, Voci bianche di Latina

Lavello PZ Teatro San Mauro gremito di pubblico e con un gran finale con la Banda del Comune che ha coinvolto tutte le corali e i presenti a cantare l’Inno d’Italia. Lavello, Potenza, Venosa, Matera, Avigliano e Bella, Genzano di Lucania

Messina ME nel grandioso centro polifunzionale Palacultura Antonello da Messina festeggiando il decennale del Festival dei Cori siciliani, si sono esibite le corali di Augusta, Bagheria, Canicattì, Catania, Castelvetrano Selinunte, Messina, Modica, Niscemi, Noto, Pachino

Moretta CN nella cornice barocca del Santuario della Madonna del  Pilone le corali di Buttigliera Alta, Moretta, Pinerolo, Bruino, Frossasco Val Noce, Carmagnola, Rivalta hanno intrattenuto il pubblico con una pluralità musicale, dal classico al Gospel.

Salice Terme-Godiasco-Ravinazzano PV nella splendida cornice dell’Auditorium Viviani hanno partecipato le corali di Broni, Alessandria, Milano, Settimo Torinese, Volpiano, Casteggio, Voghera, Salice Terme con un pubblico sempre crescente nelle varie giornate a disposizione del Festival.

Ancona AN il coro, per motivi organizzativi, si è esibito nell’Aula Magna della sede a chiusura dei corsi.

Genova GE chiuderà il Festival Nazionale il 6 ottobre p.v. al Teatro Tempietto di Sampierdarena con la partecipazione delle corali di Perugia, Arenzano e Cogoleto, Borgio e Pietra, Comprensorio Ingauna, Genova, Lavagna, Loano.

Non appena avremmo acquisito tutte le immagini delle esibizioni, verranno pubblicate nella sezione “Gallera” del nostro sito.

Buone vacanze a tutti!

Ventennale dell’UNITRE di Pecetto Torinese

Ecco il ricordo dell’evento dalla nostra Sede di Pecetto Torinese:

Venerdì 4 maggio 2018, alla presenza del Sindaco, Adriano Pizzo e dell’Assessore alla cultura Annalisa Falchero, la Presidente Luciana Cravero, visibilmente emozionata, ha dato inizio alla cerimonia porgendo a tutti presenti un caloroso benvenuto con un particolare ringraziamento ai docenti per l’impegno che quotidianamente dedicano agli associati studenti, ai componenti del Direttivo per l’organizzazione e la gestione delle molteplici attività e all’Amministrazione comunale per la disponibilità e la collaborazione continua rivolta alla nostra associazione.

Il Sindaco, dopo aver consegnato una targa alla nostra Unitre per il servizio reso alla comunità, ha premiato i “fedelissimi” che per 20 anni hanno seguito le varie attività promosse fin dal 1998.

Nell’adiacente Villa Sacro Cuore è stata inaugurata la Mostra dei laboratori di Acquerello, Pittura Tecniche miste, Maglieria, Ricamo, Pigotte per l’Unicef sul tema “Il Perù e le sue tradizioni” in ricordo del nostro socio benefattore Elio Giaccardi, realizzata dalla nostra pittrice e docente Giusy Garino.

Sabato 5 Maggio, con la partecipazione del Vice Presidente Vicario Unitre Giorgio Chiosso che ha consegnato alla Presidente una targa del Presidente Nazionale Gustavo Cuccini per l’affettuosa amicizia e stima profonda nello spirito comune di volontariato, sono stati premiati gli associati da 10 anni.

Ha poi avuto inizio lo spettacolo del Laboratorio Teatrale “Radiogiallo in 3d” allestito dal nostro regista Walter Pipino e, a seguire, un intermezzo musicale del gruppo “Cantiamo insieme” coordinato da Janet Brown con un vasto repertorio di canzoni tradizionali italiane ed estere, coinvolgendo allegramente il pubblico presente.

I festeggiamenti sono proseguiti in un noto ristorante sul Colle della Maddalena in un ambiente elegante e raffinato, in un’atmosfera conviviale e di amicizia.

Copertina libro

A ricordo e testimonianza di questi 20 anni è stato redatto un libro, con la collaborazione degli associati, con scritti e fotografie dei momenti più significativi della nostra  sede Unitre. Il pdf è scaricabile dal sito della Sede www.unitrepecetto.it, dove potrete trovare anche la galleria delle immagini delle giornate.

Convenzione per gli Associati UNITRE con l’Associazione Arena Sferisterio di Macerata

5a0188147560farena-sferisterio-2018

 

presidente2
Il Presidente Cuccini

Il 9 maggio scorso, il Presidente Nazionale Unitre Gustavo Cuccini, accompagnato dalla Consigliera Nazionale di riferimento per le Marche Maria Rita Betti, dalla Presidente UNITRE di Civitanova Marche Marisa Castagna e da una rappresentanza della UNITRE di Tolentino, ha firmato un’importante convenzione con l’Associazione Arena Sferisterio di Macerata presieduta dal Sindaco della città Romano Carancini

Il Sindaco di Macerata - Romano Carancini
Il Sindaco Carancini

intesa a favorire la partecipazione agevolata dei nostri Associati alla prossima 54° Stagione lirica che si svolgerà nel monumentale anfiteatro. L’accordo, che si intende possa interessare non solo le Sedi dell’Italia centrale, è solo l’inizio di un progetto di interscambi culturali più ampio da mettere a punto in tempi prossimi a venire.

Programma Macerata Opera Festival 2018

convenzione Macerata Opera Festival 2018

visita la pagina del Macerata Opera Festival

vai alle info sul sito del Comune di Macerata

 

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

 

8° Raduno UNITRE della Basilicata a Muro Lucano

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

Un ricordo della giornata di Emanuela Calabrese, dell’UNITRE di Muro Lucano:

Muro Lucano sabato 19 maggio è stato con grande successo paese di accoglienza dell’ottavo raduno regionale delle Università delle Tre Età di Basilicata.

Il Presidente Nazionale,  professor Gustavo Cuccini, docente di Storia dell’Arte Contemporanea ed Estetica presso l’Università per stranieri di Perugia, ha espresso i suoi complimenti per il magnifico programma organizzato e la lodevole e intelligente opera di volontariato ed ha ringraziato per l’accoglienza e la giornata trascorsa a Muro Lucano a nome dell’Associazione Nazionale che ha l’onore di presiedere. I tanti soci dell’Unitre di Muro, insieme al direttivo ed agli insegnanti, da lungo tempo si sono prodigati nella stesura del programma della giornata e per l’organizzazione dell’accoglienza dei circa 200 ospiti provenienti da Avigliano, Bella, Brienza, Cancellara, Ferrandina, Lavello, Marsiconuovo, Matera, Picerno, Potenza, Senise, Venosa, Viggiano e Savoia di Lucania. Di buon mattino una ricca prima colazione è stata offerta ed imbandita dalle socie nei pressi del Castello, un panorama mozzafiato che ha accolto gli ospiti in uno degli scorci del paese tra i più suggestivi. Con due guide, i gruppi hanno poi potuto ascoltare la storia di Muro Lucano, l’assassinio della regina Giovanna d’Angiò proprio nella fortezza murese, scoprire le meraviglie della Cattedrale con le sue ricchezze ed opere preziosissime ed infine visitare il Museo Archeologico nazionale della Basilicata Antica, vero e proprio scrigno di tesori e di storia. A seguito del pranzo e degli scambi di doni – la Presidente Milena Nigro dell’Unitre di Muro ha consegnato al Presidente Nazionale Cuccini l’anello di San Gerardo Majella, di cui Muro è paese natio, e viceversa Cuccini ha regalato a Muro il gargliardetto in legno dell’Unitre – si è tenuto il Coordinamento UNITRE della Lucania, durante il quale l’avv. Andrea Mercurio, dirigente della Regione Basilicata, ha presentato una serie di considerazioni sulla riforma del Terzo Settore a seguito della L. 106/2016.

 

CONVEGNO “CINERICORDI” ROMA, 27 APRILE 2018

Lo scorso 27 aprile si è svolto, nell’aula magna del Centro Sperimentale di Cinematografia di Cinecittà di Roma , il convegno “CineRicordi” organizzato in collaborazione con le Università inglesi di Oxford Brookes, Exeter e Bristol.

L’evento coordinato dalla Consigliera Liliana Borghetto, ha avuto inizio con i saluti del nostro Presidente Nazionale Gustavo Cuccini che ha sottolineato l’importanza del progetto di ricerca del cinema italiano anni ’50 – ‘60 iniziato nel 2011,  conclusosi nella prima fase con il Convegno a Torino nel 2015 al  Museo del Cinema e oggi, per completare i ricordi già raccolti,  con la presentazione di un archivio on line che includerà materiale audiovisivo, fotografico e d’archivio.

La Consigliera Laura Succi ha intrattenuto il pubblico introducendo la storia del cinema italiano, con particolare riferimento agli anni ’50, nell’evoluzione del cinema neorealista con la realizzazione di film improntati su tematiche esistenziali, all’attualità sociale e fantasiosi, che ebbero un vasto successo popolare.

Sarah Culhane e Deborah Sciacero della Oxford Brookes University sono intervenute per illustrare gli scopi del progetto e la funzionalità interattiva del sito per poter accedere direttamente inserendo nuovi dati e realizzare nel tempo un archivio costantemente aggiornato.

L’obiettivo di Cinericordi è di creare una risorsa preziosa per le future generazioni, creando uno scambio intergenerazionale nello studio della storia del cinema e del patrimonio culturale italiano.

Daniela Treveri-Gennari, Principal investigator dell’Università di Oxford Brookes, ha commentato il prezioso materiale inviato dai nostri associati, che con le loro testimonianze e le loro storie hanno coinvolto emotivamente il pubblico presente.

A conclusione del convegno il Presidente Gustavo Cuccini ha consegnato gli attestati di merito e omaggiato i “nostri ricercatori” del libro e DVD Hollywood sul Tevere.

Ringraziamo per il contributo a Cinericordi  le Sedi Unitre di Acquasparta, Amelia, Castellazzo Bormida,  Manduria, Messina, Penisola Sorrentina,  Potenza, Saronno.

Dopo il pranzo alla Caffetteria di Cinecittà, i partecipanti hanno visitato i set accompagnati dalle guide che hanno illustrato la storia di Cinecittà e potuto ammirare i suggestivi set di Roma Antica, Firenze del quattrocento e il Tempio di Gerusalemme, apprezzando  la maestria degli artigiani italiani nella realizzazione degli stessi.

CINERICORDI 13

Messaggio del Presidente Nazionale per la chiusura dell’a.a. 2017-2018

Ai Consiglieri Nazionali
Ai Presidenti e ai Consigli Direttivi delle Articolazioni territoriali
Agli Associati Docenti e Studenti
Ai Volontari
UNITRE

Carissime amiche, carissimi amici,

   al termine ormai di questo anno accademico 2017-2018, rivolgo a tutti Voi un grato pensiero per l’impegno versato nella promozione sociale e culturale e per l’ampia e variegata offerta educativa e formativa profusa ai nostri Associati e aperta all’esterno con i suoi positivi effetti.
Ringrazio i Consiglieri Nazionali, tutti indistintamente, per la vicinanza e il sostegno che dal giorno della mia riconferma a Presidente Nazionale mi hanno dimostrato e Li invito con affettuosa amicizia ad una collaborazione ancora più stretta e produttiva.
Ringrazio i Componenti l’Esecutivo che quotidianamente seguono negli uffici di corso Francia a Torino la grande macchina dell’Associazione Nazionale con professionalità e senso di appartenenza, insieme ai due preziosi collaboratori Emanuela e Simone e ai Volontari che si alternano con passione nei vari compiti; così come ringrazio gli altri Componenti dell’Esecutivo che, pur da Sedi lontane, anche al di fuori dei periodici consessi, operosamente si attivano, sempre in accordo con la mia persona, nella nostra azione di coordinamento e promozione delle tantissime iniziative.
Ringrazio dal profondo del cuore Voi,  Presidenti e Consiglieri delle Sedi locali, con i quali mi pregio di avere, e continuamente di costruire, contatti stretti e sempre più fruttuosi, i Docenti colti e premurosi, gli instancabili Volontari, sostegno prezioso dell’Associazione, e gli Studenti tutti, vera forza e energia dell’UNITRE.
E nel ringraziarVi mi piace con Voi condividere soddisfazione e orgoglio per il trascorso anno di fatiche, gratificanti per i risultati conseguiti.
Vedo crescere intorno a me un protagonismo entusiasta di iniziative le più varie che coinvolgono gli Associati di tutte le Sedi sparse per l’Italia, dal Piemonte alla Sicilia, dal Friuli alla Sardegna: il mese di maggio è un tripudio di Festival di Cori e di Teatro, di Mostre d’arte e di laboratori, di Convegni e, perché no, di feste conviviali e momenti socializzanti e ricreativi dell’animo e del corpo.
Tutto ciò mi riempie di gioia e mi dà ancora più forza per interpretare con dignità e orgoglio questo mio secondo mandato presidenziale: che non potrei onorare pienamente senza il sostegno e il concreto concorso di tutti Voi, Associati carissimi.
Ringrazio per i numerosi inviti che mi arrivano a presenziare alle cerimonie di chiusura da tutte le parti di Italia. Sarò presente ovunque con il pensiero e con il  cuore, partecipando alla Vostra intima soddisfazione per avere concluso un nuovo ciclo di fervida attività  al servizio dell’altro nello spirito del più puro volontariato.
Vi auguro un meritato riposo  in attesa degli impegni per il nuovo anno accademico e tutti Vi abbraccio affettuosamente.

              Gustavo Cuccini
Presidente Nazionale UNITRE

Firma Protocollo di Intesa MIUR – Unitre Nazionale

In data 3 Maggio 2018 è stato firmato il Protocollo di Intesa per l’ Alternanza Scuola- Lavoro ( Legge n. 107/2015) fra Unitre Nazionale e Ministero dell’ Istruzione, Università e Ricerca nella sede della Direzione generale Lazio, a Roma.

Il Protocollo, che era stato elaborato dalla Consigliere Nazionale Unitre, Maria Ruffino, in accordo con la suddetta Direzione, è stato siglato dalla stessa Consigliere su delega del Presidente Nazionale Unitre, Gustavo Cuccini che aveva espresso una valutazione positiva sul testo del Protocollo medesimo.

Infatti esso si richiama alla finalità statutaria di solidarietà intergenerazionale promuovendo in collaborazione con le Scuole secondarie di secondo grado attività laboratoriali e formative per trasmettere ai giovani competenze in vari ambiti.

32087138_1702148326539814_3778983398370967552_n

La valenza culturale e istituzionale della stipula del Protocollo risalta anche ai fini del riconoscimento della Unitre come Ente di formazione.

Lo stesso potrà costituire, inoltre, il “ prototipo” per la stipula di altri Protocolli di Intesa nelle altre Regioni italiane.